Vedere lo stream megavideo in VLC senza browser

mi ero stancato di banner publicitari (casinò, donnette nude) pulsanti, popup di megavideo, e allora ho  realizzato un piccolo programma in bash per riuscire a vedere i filmati di megavideo direttamente su vlc, totem oppure mplayer (quest ultimo ha qualche problemino).ho pacchettizzato il tutto, e l’ho testato su ubuntu 9.04 9.10 e 10.04
ci tengo a precisare che il file php è di:
Copyleft 2008-2009 by evilsocket  /  http://www.evilsocket.net
allego qui il pacchetto
megastreamd_0.1.5_all
scaricate ed installate il pacchetto con gdebi, oppure lo mettete nella home e digitate nel terminale:
sudo dpkg -i megastreamd_0.1.5_all.deb

buona visione  😉
[EDIT] aggiornato alla versione 0.1.5

video all’applicazione:

Annunci

15 pensieri su “Vedere lo stream megavideo in VLC senza browser

  1. Il programmino è davvero comodo e ben fatto. L’unico handicap è che dopo 72 minuti bisogna interrompere la visione. Infatti non serve neppure aspettare 20 minuti perché Megavideo sblocchi il film, perché dopo, non potendo fare forward sullo stream in VLC, non è possibile riprendere la visione dal punto in cui ci si è interrotti….praticamente si è costretti a finir di vedere il film sul flash player da schifo di Ubuntu!

    1. io l’ho pensato perle serie tv, che alle volte durano meno di 72 ” . per i film l’unica e trovare la versione doppio cd (sai cd1.avi ecd2.avi) così guardi il primo tempo, fai una pausa o cambi IP se lo puoi fare e ricominci.

  2. ciao,vuoi vedere megavideo senza interruzioni con vlc,scarica http://local.cacaoweb.org:4001/ ) apri vlc vai a (media) apri flusso di rete) incolla questo link ( http://local.cacaoweb.org:4001/megavideo/megavideo.caml?videoid=xxxxxx ) appsto della x incolla i numeri di serie del film il megavideo (quelli che vengono dopo i trattini = ) se non va vai su http://videourls.com/ ) per rigenerare i link per avere numeri di serie diversi sempre dello stesso film megavideo..CIAO A TUTTI.

  3. Veramente utile e ben fatto questo programma, complimenti. Un possibile add-on nel futuro prossimo potrebbe essere quello di implementare l’inserimento degli account premium, io ce l’ho ma non ho trovato il modo di farlo funzionare con il programma. Complimenti comunque.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...