kernel panic dopo aggiornamento da Ubuntu

Mi è capitato di recente di aggiornare Ubuntu e tra gli aggiornamenti c’era il nuovo kernel, e quindi dopo l’aggiornamento grub ha fatto il suo dovere aggiornandosi.
al riavvio decido di bootare Archlinux, e con mia sorpresa Kernel panic!!!!!.., ma cos’è successo?

kernel panic

grub nell’aggiornarsi non mi ha scritto la stringa:
initrd /boot/kernel26.img
nella menuentry della sezione Arch in /boot/grub/grub.cfg
la soluzione che ho trovato grazie ai ragazzi del forum di ArchLinux italia
è stata quella di bootare Ubuntu (quindi si parte con Ubuntu, e apriamo il terminale (applicazioni>accessori>terminale) quindi
settiamo i permessi per lavorare sul file grub.cfg con:

sudo chmod 777 /boot/grub/grub.cfg

adesso apriamo il file grub.cfg con:

sudo gedit /boot/grub/grub.cfg

cerchiamo la sezione che riguarda il kernel di Arch che è tipo questa:

### BEGIN /etc/grub.d/30_os-prober ###
menuentry "Arch (on /dev/sda2)" {
insmod ext2
set root=(hd0,2)
search --no-floppy --fs-uuid --set 91d84443-df0e-490d-9e1f-3d92246b8500
linux /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda2
}

ed aggiungiamo questa stringa:

initrd /boot/kernel26.img

subito dopo: linux /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda2
ed avremo una sezione Arch così:

### BEGIN /etc/grub.d/30_os-prober ###
menuentry "Arch (on /dev/sda2)" {
insmod ext2
set root=(hd0,2)
search --no-floppy --fs-uuid --set 91d84443-df0e-490d-9e1f-3d92246b8500
linux /boot/vmlinuz26 root=/dev/sda2
initrd /boot/kernel26.img
}

ora salviamo e chiudiamo il nostro editor (io ho usato gedit, voi usate quello che vi pare) e risettiamo i giusti permessi al file grub.cfg
con:

sudo chmod 444 /boot/grub/grub.cfg

questa soluzione è provvisoria, e ad ogni aggiornamento di grub su Ubuntu dovremo fare questa modifica al file grub.cfg
ora siamo pronti a ripartire con Arch, la stessa cosa la possiamo fare con una live di ubuntu.
ciao e buon lavoro!
una soluzione definitiva l’ho trovata sul forum di LQH grazie a Muflone uno dei fondatori del forum.
il problema da quello che ho potuto capire non è di grub2 ma degli strumenti che esso utilizza per identificare i vari OS di una macchina.
la soluzione è:
bisogna creare un link fisico (hard link) al kernel di arch quindi montate la partizione di root di archlinux (se siete su ubuntu vi basta un click sulla partizione per montarla)
cercate la cartella nel vostro filesystem media, dentro ci sono i punti di mount identificate il vostro di Arch (il mi ha un nome alfanumerico di molte cifre) segnatevelo e poi nel terminale digitate :

cd /media/il-nome-che-vi-siete-segnati/boot

ora create l’hard link all’immagine del vostro kernel con:

sudo ln kernel26.img initrd26

ora è tutto a posto, state pure tranquilli, quando farete degli aggiornamenti riguardanti il kernel su ubuntu, non ci saranno più problemi al riavvio di arch.
se non avete capito qualcosa di quest’articolo chiedete pure, per quel poco che ho capito io cercherò di aiutarvi, in alternativa ci sono i forum di ubuntu-it e LQH

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...